Weekend a Bratislava

Se avete deciso di passare un fine settimana a Bratislava non potete non iniziare la vostra vacanza con una visita al castello che domina la città dagli 85 metri della sua collina. Potete accedere a questa stupenda struttura Rococo o dalla strada che sale dal centro storico o attraverso l’edificio del Parlamento slovacco. Il Castello di Bratislava ospita alcune collezioni del Museo Nazionale, un’esposizione di musica e diverse esibizioni di mobilio antico.

La città vecchia di Bratislava vi apparirà in tutto il suo splendore mentre il Danubio vi cullerà con il suo ritmo lasciando spazio allo sguardo di scrutare gli edifici squadrati, duri, seriali, dell’epoca comunista. Nel pomeriggio potete visitare il museo della Cultura ebraica situato all’interno dell’unica casa superstite dell’antico quartiere ebraico raso al suolo nel 1960 parte integrante del percorso del percorso ebraico Heritage. Concludete la giornata per i tranquilli vicoli della città e lasciatevi ammaliare da qualche locale tipico dove gustare le specialità gastronomiche slovacche.

Il vostro secondo giorno a Bratislava potete dedicarlo alla visita dell’affascinante edificio della Cattedrale di San Martino, una struttura gotica a tre navate costruita sul sito di una precedente chiesa romanica, per poi proseguire verso la Galleria Nazionale, la pinacoteca più ricca della Slovacchia, ospitata all’interno del Castello di Zvolen.

Il terzo giorno dedicatelo alla scoperta al castello di Devín, a circa 10 chilometri da Bratislava: l’edificio svetta quasi in bilico su una rupe di 212 metri, all’interno sono diverse le mostre che vengono organizzate tra cui una permanente dedicata alla sua architettura.